VDD – La via degli Dei

La via degli Dei (o anche Sentiero degli Dei) è un percorso escursionistico che collega le città di Bologna e Firenze, passando attraverso gli Appennini. Il nome deriva probabilmente dai toponimi di alcuni monti attraversati, fra cui Monte Venere a Monzuno e Monte Luario a Firenzuola (con riferimento alla dea Lua, invocata dai Romani in guerra), nei pressi del passo della Futa. Utilizza un percorso principalmente di crinale molto simile ai percorsi utilizzati nel Medioevo per le comunicazioni fra Bologna e Firenze, e ancora prima dai Romani attraverso l’antica strada militare romana Flaminia minore di cui sono ancora presenti numerosi resti.

Punti di interesse

Bologna
Punto di partenza del nostro tour, è una delle città italiane più belle. Ammireremo molti monumenti storici sin dai primi metri di viaggio.
La storia e mitologia che si fondono attorno a questo monte ci accompagneranno durante la salita alla vetta.
Venere (in latino Venus, Veneris) è una delle maggiori dee romane. Associata a amore, bellezza e fertilità.
Antichissima strada romana risalente al 187 a.C. Avremo l’onore e il rispetto di ammirarla e percorrerla per alcuni tratti.
Antico passo appenninico, ospita uno dei più famosi cimiteri militari della seconda guerra mondiale.
Leggende su streghe e viandanti si incrociano in questo luogo pieno di mistero e si uniscono al divertimento di una discesa di quasi 10 chilometri.
Antico convento di frati, ancora oggi luogo di culto dove poter anche assaggiare liquori di produzione artigianale.
Antica città etrusca del IV secolo a.C. Ricca di reperti archeologici e splendido affaccio sulla città di Firenze.
Conosciuta in tutto il mondo dove poter ammirare i monumenti e musei di interesse storico.

Nelle ultime occasioni è stato effettuato  in 3 giornate per avere maggior tempo per visitare i vari punti di interesse storico culturali.
Le tappe:
1° giorno (Bologna-Madonna dei Fornelli) 45km –  1400mt.
2° giorno (Madonna dei Fornelli- San Piero a Sieve)  40km – 1000 mt.
3° giorno (San Piero a Sieve – Firenze)  40km –  800mt.

Per maggiori informazioni: