Levanto e il fascino della Alta Via Delle 5 Terre

In questa escursione ci portiamo nelle affascinanti terre liguri, dove l’acqua cristallina risveglia la voglia di tuffarsi ad ogni ora del giorno. Per il weekend ci sono due escursioni in programma, che non bastano per scoprire tutte le bellezze di questo meraviglioso territorio, ma che ci permetteranno di apprezzare appieno i due percorsi più rinomati nei dintorni del parco delle 5 terre.

l primo giorno affronteremo un percorso classico della zona del Levanto, il track 28-19: si snoda affrontando scenari molto variegati, con panorami mozzafiato e colline metallifere. Alcune rampe e paraboliche caricano di adrenalina un sentiero già di per sé non indifferente. Non dimenticheremo una visita a Levanto città ed al suo Duomo di Sant’Andrea con la particolare facciata zebrata.

La seconda gita, più impegnativa dal punto di vista fisico, che tenendosi in quota sopra il mare, permette di attraversare fuoristrada la dorsale che sovrasta il litorale ligure del parco delle 5 terre. Il nostro percorso inizierà a Levanto e raggiungerà la rinomata Portovenere.

Percorso:
1° giorno: sterrato in salita con discese single-track da freeride.
2° giorno: percorso All – Mountain con brevi tratti tecnici

Tipo di bici consigliata: Full da All – Mountain

Lunghezza:  24 km – 48 km

Dislivello in salita: 1100 m – 1450 m

Difficoltà tecnica: MC/BC – MC/MC con tratti BC

Durata prevista del giro: 1° giorno: 4-5 ore 2° giorno: 6-7 ore

Tipologia terreno: 1° giorno: 90% sterrato e single-track, 10 % asfalto. 2° giorno: 30% asfalto e 70 % sterrato

Traccia GPS:
https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/6982
https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/17892

Abbigliamento: casco obbligatorio ben regolato, occhiali da bici, guanti, protezioni consigliate, scorta d’acqua sufficiente per tutta l’escursione. Abbigliamento adatto per temperatura superiore ai 10 gradi

Meteo: Temperature tra i 10 e 20 gradi, soleggiato con lieve vento

Attrezzatura: portare almeno una camera d’aria di scorta per la propria bici con leve cavacopertoni, pompa e multitool oltre al forcellino di scorta per il cambio

Pranzo: possibilità di fermarsi ad un agriturismo il primo giorno, al sacco il secondo giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *